SONO IL SILENZIO

SONO IL SILENZIO


Rit.: Sono il silenzio
Non faccio mai baccano
Su dammi la tua mano ti porto con me.

Per mondi incantati chiudi i tuoi occhi
Prova a volare su nuvole bianche.
Che del silenzio non sono mai stanche.

Rit.
Se dici il mio nome presto scompaio
Senza rumore di nuovo riappaio
Son trasparente e tu non mi vedi.

Rit

Solo di notte se tutto tace
Viene il silenzio che porta la pace.

Oh oh oh...


Buon anno scolastico!

#annoscolastico20172018

SOGNI

http://www.pensieroplurale.it/sogni/
#cinemadascolto #kurosawa #sogni #dreams

Il cielo sopra Berlino

#ilcielosopraberlino #cityofangels #cinemadascolto #mariangelaungaro #originalsoundtracks

http://www.pensieroplurale.it/il-cielo-sopra-berlino/

Riflessione sull'arte nel mondo contemporaneo

Mi capita di guardare dei programmi televisivi sulle vite delle icone del cinema, della musica, o dell'arte in genere.
Una volta, se valevi davvero, e sapevi coniugare talento e studio, emergevi, ed era per molto tempo, al punto che in alcuni casi diventavi immortale.  Eri icona e rappresentante di un mondo che veniva esaltato, ma anche denunciato, e vi erano davvero dei contenuti. Ora, non ci credo che non abbiamo attori, registi, artisti in generale che non abbiano genialità -  la razza umana è sempre la stessa, anzi, dovrebbe migliorare-. Eppure l'arte e i suoi geni restano nel sottobosco. Ogni tanto esce qualcuno, ma dura poco, il tempo di ripagare i debiti contratti con ad esempio una casa discografica -per non parlare di chi emerge senza alcuna competenza-. Come se qualcuno nella stanza dei bottoni non volesse più darci contenuti, icone, santi, eroi. E nessun contenuto edificante. Raramente almeno. Credo valga la pena rifletterci. È più facile dominare chi non crede in niente, e uccidere chi sa di valere.

Studio di registrazione specializzato infanzia

Studio di registrazione Stardust
Http://www.stardustgroup.it/studiodiregistrazione.html
#recording #recordingstudio #studiodiregistrazione
3403465396

18 Agosto 1860

1860 – Potenza insorge contro i Borboni e proclama, prima nel Mezzogiorno, l'Unità d'Italia.